News

Le principali novità dal mondo del lavoro
L’importanza dell’organigramma aziendale
Posted by:Alberto Liviero, gennaio - 17 - 2017

 non devo risolvere io questo problema! questa mansione non è di mia competenza!

Se ti è capitato di cogliere affermazioni del genere dai tuoi collaboratori o dipendenti molto probabilmente è giunto il momento di pensare ad implementare all’interno dell’azienda un organigramma o, qualora già esistente, di una sua revisione.

L’organigramma è uno strumento organizzativo in cui vengono riportate le relazioni gerarchiche dei componenti dell’organizzazione. Ognuno all’interno dell’azienda deve avere un ruolo chiaramente espresso e formalizzato.

So che può sembrare scontato ma assolutamente non lo è. Anche se l’organizzazione è composta da 4 o 5 persone l’organigramma deve essere impostato, perché mette ordine e chiarezza nei rapporti e nei ruoli evitando inefficienze e disottimizzazioni che possono portare a malumori all’interno dell’azienda.

Il punto di partenza per la costruzione dell’organigramma è dare risposta alle seguenti domande: “chi è il capo di chi?”, “chi risponde a chi?” e “chi ha potere di delega/controllo su chi?”. Rispondere correttamente consente di delineare la struttura gerarchica dell’azienda evidenziando ruoli e responsabilità, affinché affermazioni, come quelle sopra citate, non siano più un’abitudine.

A mio avviso l’organigramma, per essere effettivamente funzionale, necessita di tre caratteristiche fondamentali:

  1. deve essere redatto per iscritto;
  2. chiarezza, cioè ben delineato, senza approssimazioni o zone grigie;
  3. portato a conoscenza di tutti i dipendenti e collaboratori e, soprattutto, condiviso.

Attenzione a non confondere o sovrapporre l’organigramma con il FUNZIONIGRAMMA. Quest’ultimo, diversamente, risponde alla domanda: “chi fa che cosa?”, quindi identifica le funzioni, mentre l’organigramma definisce i ruoli. Se pensi che ruoli e funzioni siano la stessa cosa stai sbagliando, perché a ciascun ruolo sono conferiti poteri e attribuite responsabilità mentre le funzioni delineano le attività che ciascun componente dell’azienda è chiamato a compiere.

 

  • Share :

Alberto Liviero

Lascia un tuo commento Risponderò al più presto

yellow-triangel sky-triangel